metafisica-n-1718-art

 

2017: Attività della Fondazione

Tra gli eventi e le iniziative più significative promosse dalla Fondazione nel 2017, si segnalano:

– Organizzazione, in collaborazione con la MetaMorfosi della mostra De Chirico. La Ricostruzione, a cura di C. Strinati, MetaMorfosi Art Gallery, Antico Arsenale, Amalfi, dal 7 dicembre 2016 al 19 marzo 2017; precedente sede della mostra, Palazzo Bufalini, Spoleto dal 27 febbraio al 5 giugno 2016; catalogo pubblicato da MetaMorfosi, Spoleto 2016.

– Partecipazione alla mostra New York New York. La riscoperta dell’America a cura di F. Tedeschi, Museo del Novecento, Milano, dal 13 aprile al 17 settembre 2017; catalogo Mondadori Electa, Milano 2017; conferenza Giorgio de Chirico e l’America, con K. Robinson e F. Tedeschi, 16 maggio 2017.

– Organizzazione, in collaborazione con la Tretyakov State Gallery di Mosca, della mostra Giorgio de Chirico. Apparizioni metafisiche a cura di G. Mercurio con la collaborazione di T. Goryacheva e V. Noel-Johnson alla Tretyakov State Gallery dal 19 aprile al 23 luglio 2017; catalogo in russo, inglese e italiano, a cura dell’Istituto Italiano di Cultura, Mosca, Antiga Editore, Treviso 2017.

– Pubblicazione della traduzione in russo delle Memorie della mia vita di G. de Chirico, edita da Garage museo di arte contemporanea, Mosca 2017.

– Partecipazione alla mostra Giorgio de Chirico: Raggi di luce nell’arte Italiana moderna, a cura di G. Rasario, V. Dehò, Zhang Xi, S. Fintoni, Modern Art Museum, Shanghai dal 16 giugno al 15 settembre 2017; catalogo in cinese e inglese.

– Partecipazione alla mostra Giancarlo Vitali – Time out, a cura di V. Vitali, Palazzo Reale, Milano dal 5 luglio – 24 settembre 2917, con il prestito di opere.

– Organizzazione, in collaborazione con la Fundación Bancaria “la Caixa”, della mostra itinerante Il mondo di Giorgio de Chirico. Sogno o realtà, a cura di M. Margozzi e K. Robinson, alla CaixaForum di Barcellona dal 17 luglio al 11 novembre 2017; apertura a Madrid il 23 novembre 2017 (fino al 18 marzo 2018), con successive tappe a Saragozza (dal 18 marzo al 24 giugno 2018) e Palma di Maiorca (dal 24 luglio al 11 novembre 2018).

– Partecipazione alla mostra Anni ’70. Francesco Vezzoli guarda la RAI, Fondazione Prada, Milano dal 9 maggio al 24 settembre 2017; catalogo a cura di C. Costa e M. Mainetti.

– Partecipazione alla mostra Artisti all’Opera. Il Teatro dell’Opera di Roma sulla frontiera dell’arte da Picasso a Kentridge (1880-2017), a cura di G. Farinelli con A. Bigini e R. Gioia, con la curatela storico-scientifica di Francesco Reggiani e A. Malusardi dell’Archivio Storico e la collaborazione di A. Biagiotti della Sartoria della Fondazione Teatro dell’Opera di Roma, al Museo di Roma, Palazzo Braschi, dal 17 novembre 2017 al 11 marzo 2018.

– Pubblicazione della rivista “Metafisica. Quaderni della Fondazione Giorgio e Isa de Chirico” n. 14/16, Maretti Editore, Falciano (RSM) 2017.

– Ristampa della Commedia dell’arte moderna, di G. de Chirico, Abscondita, Milano 2017.

– Partecipazione al Chanel Creative Festival, un seminario organizzato dalla Maison Chanel per il personale dell’azienda sul tema “create yourself” con visita alla Casa-museo di Giorgio de Chirico, uno dei luoghi più emblematici della città di Roma, il 6 novembre 2017.

– Pubblicazione del volume monografico De Chirico and the United Kingdom, di V. Noel-Johnson, Maretti Editore, Falciano (RSM) 2017.